Uno sviluppatore leader mondiale di software VMS e PSIM intelligenti
Dove comprare

Disponibile la nuova versione di Axxon Next: 4.4

07/28/2020
Disponibile la nuova versione di Axxon Next: 4.4

AxxonSoft ha rilasciato la versione 4.4 del VMS intelligente Axxon Next. Questa versione include nuove funzionalità di analisi neurale e gestione della telecamera, GUI e Web Client ottimizzati e molti altri miglioramenti e novità disponibili.

Analisi Video

Neural tracker e neural counter

Il tracker neurale riconosce e tiene traccia dei movimenti di un tipo di oggetto specifico, ad esempio individui o veicoli. È inoltre possibile applicare la “Scene Analytics” agli oggetti riconosciuti per rilevare il loro movimento, il “loitering” in un'area, attraversamento di una linea, ecc. Il rilevamento basato sul tracker neurale può essere applicato a scene complesse con una grande quantità di dettagli non rilevanti, dove il rilevamento classico di motion detection sarebbe annullato da numerosi falsi allarmi.

In un intervallo di tempo definito, il contatore neurale conta gli oggetti di un determinato tipo all'interno di un'area predefinita e genera un evento di allarme al raggiungimento / superamento di un limite massimo.

Posture detection (Behavior Analytics)

La rete neurale analizza i video e genera dati sulla postura delle persone nel FoV (Field of View). Questi dati vengono elaborati da algoritmi analitici in grado di rilevare posture specifiche, come persona accovacciata, persona a terra, persona che impugna un’arma o con le mani in alto.

Il rilevamento della postura aiuta a riconoscere scenari potenzialmente pericolosi, come:

  • un individuo accovacciato davanti a un ATM per un tentativo di manomissione del bancomat;
  • un individuo in posizione di tiro e altri con le mani in alto per un tentativo di rapina a mano armata.

E ancora…

Il contatore basato sul rilevamento della postura tiene traccia del numero totale di persone all'interno di un'area specifica e avvisa il personale al raggiungimento / superamento del limite predefinito.

Il rilevamento delle persone per fini di distanziamento sociale.

Supporto per l'accelerazione hardware della rete neurale

Aggiunto il supporto per l'accelerazione della rete neurale nelle GPU NVIDIA e Intel, tra cui le Mustang-V100-MX8 (HDDL), Neural Compute Stick 2 e Intel HD Graphics.

Water level detection

Questo strumento determina i valori sul livello dell’acqua analizzando il flusso video. Il suo output è rappresentato nella finestra di visualizzazione con un indicatore di livello con codice colore e, come opzione, un valore numerico. È possibile utilizzare il rilevamento del livello dell'acqua per monitorare i livelli di qualsiasi liquido in qualsiasi bacino o contenitore.

Facial recognition (FR)

Il riconoscimento facciale ora funziona in tempo reale. È possibile utilizzare il servizio cloud AxxonNet per creare liste di volti e sincronizzarle su tutti i server collegati al proprio account AxxonNet. Al rilevamento di un volto, viene avviato uno scenario di risposta specifico.

È possibile utilizzare questa opzione per creare elenchi di visitatori VIP e/o indesiderati e informare automaticamente il personale addetto alla vendita al dettaglio e alla sicurezza del loro ingresso.

DetectorPack

Gli strumenti di rilevamento Axxon Next sono ora raggruppati per tipo (Core, AI, Face, LPR) e disponibili in un modulo DetectorPack separato, soggetto a continui sviluppi e aggiornamenti disponibili direttamente sul sito. Ciò consente di scaricare e aggiornare gli analitici indipendentemente dalla release. Axxon Next 4.4 include DetectorPack 3.4.0. Vedi le release notes per la lista completa di funzionalità.

Web Client

Le nuove funzionalità del Web Client includono:

  • Ricerca simultanea su più telecamere per volti, numeri di veicoli, eventi di rilevamento o intervalli di tempo specificati.
  • Ricerca basata su criteri (MomentQuest) e basata sul tempo (TimeSlice).
  • Creazione di una mappa termica del movimento.
  • Il pannello Allarmi mostra tutti gli allarmi attivi nel dominio Axxon.
  • La riproduzione H.265 è supportata (nel browser Edge con l'accelerazione hardware attivata).
  • È possibile selezionare una delle due modalità di visualizzazione H.264: tutti i frame o solo I-frame.
  • Selezionare il layout predefinito da visualizzare dopo aver avviato il client Web.
  • È ora possibile raggruppare le telecamere, creare elenchi di telecamere e ordinare le telecamere all'interno di un elenco in base ai loro nomi o ID.

Gestione Telecamera

Registrazione su motion con VMD a bordo camera

Quando si aggiunge una telecamera al sistema, è possibile impostare rapidamente la registrazione basata sul movimento dal Video Motion Detection integrato a bordo camera. Per ogni telecamera aggiunta, il sistema crea automaticamente uno strumento VMD e una regola per la registrazione automatizzata nel file specificato. Al termine dell'evento, la registrazione video si interrompe.

Link tra telecamere

È ora possibile includere collegamenti ad altre telecamere da una finestra della telecamera. Facendo clic su un collegamento si arriva alla telecamera collegata. Questa funzione facilita il tracciamento degli oggetti tra i diversi FOV della telecamera.

Interfaccia Utente

Gestione Videowall

Un video wall è un set di monitor collegati fisicamente e logicamente per agire come un unico schermo. Può includere qualsiasi monitor collegato a qualsiasi client all'interno del dominio Axxon.

In Axxon Next 4.4, è possibile impostare un videowall tramite una GUI WYSIWYG: le immagini del monitor sullo schermo ora corrispondono al layout fisico.

I diritti utente ora includono un'opzione per gestire i monitor di altri client, non solo quelli locali. Su ciascun monitor, è possibile impostare un layout e aggiungere rapidamente telecamere trascinandone le icone dal pannello Oggetti (Albero dei dispositivi) o Mappa interattiva. Aggiunti i tasti di scelta rapida per il controllo dei video wall.

Gestione Mappa geografica

È possibile specificare le coordinate di una telecamera: latitudine, longitudine e rilevamento. Quando si aggiunge una telecamera a una mappa geografica, la sua icona appare in una posizione che corrisponde alle sue coordinate. Sulla mappa, ora è possibile cercare oggetti geografici in base ai loro nomi. Queste funzioni saranno utili per sistemi distribuiti e su larga scala, compresi i progetti Safe City.

Gestione Mappa geografica

Layout temporanei in modalità Archivio

È ora possibile creare un layout temporaneo che includa le telecamere selezionate per la visualizzazione dell'archivio (registrazioni). Questo è uno strumento utile per la visualizzazione simultanea di telecamere per l'analisi degli eventi. Quando viene selezionato un altro layout, il layout temporaneo viene automaticamente eliminato.

Accesso rapido agli eventi di allarme

È ora possibile accedere rapidamente agli eventi di allarme da qualsiasi layout con il pannello degli eventi appena introdotto a destra della finestra della telecamera. Il pannello contiene l'elenco degli eventi di rilevamento più recenti dagli strumenti creati per questa particolare telecamera.

Accesso rapido agli eventi di allarme

Per ulteriori informazioni sulle nuove funzionalità di Axxon Next 4.4, consultare le “release notes”. Per scaricare i pacchetti di installazione e visualizzare la documentazione e le note sulla versione, fare clic qui.